giovedì 30 ottobre 2014

VITIGNO MARZEMINO

foto vinook.it
Vitigno autoctono a bacca rossa di origine incerta presente in Trentino, Veneto, Friuli, Lombardia ed Emilia, con questo nome erano conosciuti molti vitigni a bacca rossa, attualmente esistono due biotipi di questo vitigno raccolti in due gruppi, " Marzemino Gentile o Comune " , molto diffuso nella zona di Isera in Trentino, e " Marzemina Padovana ", diffuso in Veneto, dove viene prodotto il vino " Colli di Conegliano-Refrontolo passito DOCG " dopo l'appassimento delle sue uve, in Lombardia e in Emilia. E' un vitigno che ha molta vigoria e preferisce terreni collinari argillosi-basaltici, ben esposti e arieggiati dal clima piuttosto caldo, l'allevamento è a pergola trentina, ha foglia media, pentagonale con grappolo lungo, cilindrico-piramidale con una o due ali, moderatamente compatto, l'acino è medio, tondo con buccia pruinosa, sottile ma consistente. Il vino ha un colore rosso rubino intenso con profumi fruttati, floreali vagamente speziate con note di frutti di bosco, viola, balsamiche, in bocca è caldo, di corpo, sapido, poco tannico, il grado alcolico è 12°, nella versione "passito" è 15°. Il Marzemino viene abbinato di regola a polenta, arrosti, spiedini di carne, salumi, formaggi semi-duri e duri, la temperatura di servizio è 16°-18°C.

Motto: Il Vino fa palese ciò che si nasconde nel cuore degli uomini.
             ( PROVERBIO ARABO )

Nessun commento:

Posta un commento